Stanno cambiando i "fondamentali" della vita
  • 0 voto(i) - 0 media
#1
Mi limito a citare tre notizie, apparse in tempi molto recenti:

1.
Dal Corriere online:

Milano, 24 marzo 2016 - 19:03
Syn 3.0, la «cellula minima» con solo 473 geni (gli umani ne hanno 20mila)
Siamo arrivati alla terza versione della vita sintetica creata da Craig Venter nell’istituto californiano che porta il suo nome: il microrganismo, seppur ridotto all’osso, conserva
i geni necessari per esprimere le informazioni e tramandarle attraverso le generazioni

http://www.corriere.it/salute/16_marzo_2...48c0.shtml


2.
Da Repubblica online:

Lo studio: "Cellule hackerate per combattere il cancro"

Ricercatori del Mit di Boston sostengono di essere riusciti a riscrivere il codice del Dna delle cellule e a inserirlo nei batteri per alterarne il funzionamento. Ora puntano ad 'armarle' di farmaci antitumorali. Nuove speranze per la lotta contro il tumore

http://www.repubblica.it/salute/ricerca/...136678001/


Essendo comparsa il 1° aprile (pure se su vari siti) mi è sembrato il caso di vedere qualche conferma anteriore. Non si sa mai...
http://www.telegraph.co.uk/science/2016/...ed-by-mit/



3.
E, infine, da Le Scienze online:

Progettare al computer una cellula vivente
I bioingegneri del MIT hanno creato Cello, un linguaggio di programmazione delle cellule batteriche. Le istruzioni testuali sono automaticamente tradotte in sequenze di DNA, permettendo anche ai profani di scegliere quali caratteristiche e funzioni inserire in Escherichia coli


http://www.lescienze.it/news/2016/04/04/...a-3036513/
#2
Eccone una quarta:

4.
Da Repubblica online:

Ragazzo paralizzato riesce a versare acqua in un bicchiere grazie a un chip nel cervello


ll risultato della sperimentazione della Ohio State University, pubblicato su Nature. Il giovane ha 24 anni ed è tetraplegico dal 2010

http://www.repubblica.it/salute/ricerca/...137557274/
#3
L'insegnante è un robot. Ma non se ne accorge nessuno

Si chiama Jill Watson, e fa l'assistente in un corso di programmazione. Nessuno degli studenti, però, si è accorto che è un computer

di SANDRO IANNACCONE


http://www.repubblica.it/tecnologia/2016...ref=HRLV-8
#4
http://www.repubblica.it/tecnologia/2016...140745851/


Se il robot sente dolore: ci spaventa ma può servire

Una sostanza sintetica simile alla pelle umana avvolge un braccio robotizzato e lo rende capace di percepire il dolore. L'obiettivo è rendere la macchina più sicura per gli esseri umani che vi lavorano accanto, ma anche per sé stessa
#5
CRISPR-Cas9, ovvero come giocherellare con i geni:

https://news.cnrs.fr/articles/genetic-sc...-solutions


Un piccolissimo excerpt:

From basic research to biotechnology

The origins of CRISPR-Cas9 date back to 1987, when a team of Japanese scientists working on the Escherichia coli bacterium discovered DNA whose base sequences (A, C, T, G) read the same way in both directions: they were palindromes, like the words "radar" or "kayak."
#6
Un bel po' di anni fa mi ero andato a vedere "Intelligenza artificiale". In inglese con sottotitoli in spagnolo, visto che mitrovavo a Santiago de Compostela per lavoro.

Questo cortometraggio, per così, dire, rovescia le parti.

Sunspring, il primo film scritto dall'intelligenza artificiale

L’esperimento del regista Oscar Sharp e del ricercatore Ross Goodwin: un corto sci-fi partorito da un computer addestrato con decine di pellicole e serie fantascientifiche. Il risultato? Esilarante e al contempo affascinante. Altro che romanzi, social e opere: le reti neurali immaginano sceneggiature.



da:

http://www.repubblica.it/tecnologia/2016...ef=HRERO-1
#7
Sarà cinese il primo trial clinico di CRISPR su esseri umani

Dovrebbe iniziare ad agosto in Cina il primo trial clinico su esseri umani di una nuova terapia per il cancro del polmone basata sulla tecnica di editing genetico CRISPR

http://www.lescienze.it/news/2016/07/25/...o-3172909/

Qui l'articolo originale (su Nature), di cui quello apparso su Le Scienze è una traduzione e adattamento:

http://www.nature.com/news/chinese-scien...al-1.20302
#8
http://inchieste.repubblica.it/it/repubb...147819405/


La Crispr, una tecnica altamente innovativa, permette di modificare i geni con precisione e facilità, aprendo la strada a straordinari progressi nel campo della medicina e dell'agricoltura. Le grandi multinazionali del biotech sono alla finestra per capire come si risolverà la guerra dei brevetti che nel giro di pochi anni potrebbero valere l'accesso a un mercato da circa 3,5 miliardi. Ma la semplicità e le infinite applicazioni offerte dal nuovo metodo sollevano anche paure e dubbi etici sui suoi possibili utilizzi
#9
http://www.lescienze.it/news/2016/10/14/...9-3271339/


Combattere l'anemia falciforme con CRISPR-Cas9

Sfruttando la tecnologia di modificazione genetica CRISPR-Cas9 è stato possibile correggere la mutazione che causa l'anemia falciforme nelle cellule staminali prelevate del sangue di alcuni pazienti. Reinfuse in topi, le cellule corrette hanno dato origine a una popolazione di globuli rossi sani
#10
Cina!!!

http://www.repubblica.it/salute/2016/11/...f=HREC1-19

Ingegneria genetica sull'uomo, prima volta in Cina usando Crispr

Il nuovo metodo di "taglia e incolla" del Dna è servito per trattare un malato di cancro. Pechino ha battuto gli Stati Uniti, che sono indietro di alcuni mesi nella sperimentazione di questa tecnica. L'annuncio su Nature

...come già anticipato qui:
http://www.noviligure.city/t-stanno-camb...255#pid255


Utenti che stanno guardando questa discussione:
1 Ospite(i)